FANDOM


AlanshadWow.png
Alanshad è una creatura delle tenebre, boss finale combattuto da Edward Carnby nelle viscere di Shadow Island in Alone in the Dark: The New Nightmare.

CaratteristicheModifica

Si tratta della trasformazione di Alan Morton dopo che questi è stato trascinato da suo fratello Obed, anch'egli mutato, nella tenebre. Ha l'aspetto di un enorme uomo deforme, estremamente magro, dagli arti lunghi e sottili, la pelle violacea e le dita artigliate. Il volto somiglia ancora vagamente a quello di Alan, è ancora presente la sua caratteristica benda sull'occhio destro ed emette un verso disumano, anche se si può udire anche una vaga risata umana in esso. E' capace di inseguire il nemico correndo molto rapidamente, per attaccare tende a cercare di graffiare la preda con la mano sinistra mentre, se è abbastanza vicino, può afferrarla e scagliarla lontano causandole danni elevatissimi. Pur essendo danneggiabile dalle armi convenzionali solo la lancia Abkanis, può ucciderlo.

StrategiaModifica

Alanshadgif.gif
Carnby incontra Alanshad in una delle grotte sotto Shadow Island e gli impedirà di raccogliere la testa di statua indiana. Il mostro è estremamente rapido e resistente, per affrontarlo sono necessarie le armi migliori dell'arsenale, tuttavia nessuna di queste sarà in grado non solo di ucciderlo ma nemmeno di bloccare i suoi attacchi o arrestarne l'avanzata. L'unica arma in grado di sconfiggerlo è la lancia Abkanis nascosta in uno dei cunicoli della grotta, ma se si prova a raggiungerla finché Alanshad è ancora cosciente questi comparirà all'entrata del cunicolo e attaccherà il personaggio. Se riesce a raggiungere il protagonista tenterà di graffiarlo con la mano sinistra oppure lo afferrerà con la destra per scagliarlo lontano. Per arrecargli danni è necessario cercare innanzitutto di sfuggirgli anche se non sarà possibile distanziarlo. Un ottimo metodo è quello di rallentare la corsa fino a che Alanshad non sarà in prossimità di Carnby, a quel punto riprendere a correre, la creatura si fermerà per tentare di attaccarlo permettendo così di distanziarsi da lui. A questo punto bisognerà voltarsi e colpirlo una o due volte per poi riprendere a correre e ricominciare il procedimento. Dopo avergli inferto una considerevole quantità di danni il mostro crollerà in ginocchio per alcuni istanti, dando tempo al giocatore di recuperare la lancia Abkanis in uno dei cunicoli; una volta estratta Carnby si reincarnerà in un guerriero Abkanis ed ucciderà Alanshad trafiggendolo.

Curiosità Modifica

-Se ci si reca verso la grotta dello scontro con Alanshad nella partita di Aline non sarà possibile discendere sino all'area vera e propria, tuttavia si potranno sentire distintamente dei Night Ripper muoversi nella zona.

GalleriaModifica

  • Modello Alanshad
  • Alanshad
  • Carnby affronta Alanshad
  • Carnby affronta Alanshad
  • Carnby affronta Alanshad
  • Carnby affronta Alanshad
  • Alanshad afferra Carnby
  • Carnby affronta Alanshad
  • Alanshad in ginocchio
  • Alanshad in ginocchio
  • Carnby, reincarnatosi, uccide Alanshad
  • Carnby, reincarnatosi, uccide Alanshad
  • Carnby, reincarnatosi, uccide Alanshad
Alone in the Dark: The New Nightmare

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale